Quando si scatena l’inferno. Cosa ti serve per essere autosufficiente e sopravvivere in caso di disastro

Questo libro scritto da un famoso survivalista americano Cody Landin, protagonista della serie televisiva Dual Survival, ci spiega di cosa abbiamo bisogno e  come essere autosufficienti in caso di disastro.

Per reperire il libro potete cliccare qui al link sottostante:

Quando si scatena l’inferno. Cosa ti serve per essere autosufficiente e sopravvivere in caso di disastro.

Manuale Pratico di Sopravvivenza

Manuale pratico di sopravvivenza. Scienza e tecnica del survival

Questo manuale è strutturato per coloro che intendono scoprire le tecniche che permettono la sopravvivenza nel suo ambiente, il volume si articola su due diversi livelli, per il neofita e per il veterano, nell’intento di venire incontro a differenti gradi di preparazione e competenza. L’escursionista occasionale vi troverà le indicazioni necessarie per l’equipaggiamento, nonché informazioni dettagliate e illustrazioni esplicative per la costruzione di rifugi, l’utilizzazione culinaria di diverse piante, l’approvvigionamento dell’acqua anche in luoghi sprovvisti di fonti naturali, l’orientamento in assenza di mappe o cartine. Il trapper veterano troverà di particolare utilità i capitoli specifici dedicati alla realizzazione di recipienti e stuoie di canne, tazze di terracotta, cordami vegetali e utensili ricavati da ossa e pietre. Infine una sezione dedicata al riconoscimento e allo studio delle orme degli animali, alle trappole e alla pesca.

Raymond Mears è uno dei migliori istruttori di sopravvivenza attualmente esistenti al mondo di origine anglosassone, dal manuale si riesce a comprendere veramente, che tutto quello che scrive è frutto diretto delle sue esperienze.

Manuale Pratico di Sopravvivenza

 
Manuale Pratico di Sopravvivenza, Raymond Mears ed Gremese
Questo manuale è strutturato per coloro che intendono scoprire le tecniche che permettono la sopravvivenza nel suo ambiente, il volume si articola su due diversi livelli, per il neofita e per il veterano, nell’intento di venire incontro a differenti gradi di preparazione e competenza. L’escursionista occasionale vi troverà le indicazioni necessarie per l’equipaggiamento, nonché informazioni dettagliate e illustrazioni esplicative per la costruzione di rifugi, l’utilizzazione culinaria di diverse piante, l’approvvigionamento dell’acqua anche in luoghi sprovvisti di fonti naturali, l’orientamento in assenza di mappe o cartine. Il trapper veterano troverà di particolare utilità i capitoli specifici dedicati alla realizzazione di recipienti e stuoie di canne, tazze di terracotta, cordami vegetali e utensili ricavati da ossa e pietre. Infine una sezione dedicata al riconoscimento e allo studio delle orme degli animali, alle trappole e alla pesca.
Raymond Mers è uno dei migliori istruttori di sopravvivenza attualmente esistenti al mondo di origine anglosassone, dal manuale si riesce a comprendere veramente, che tutto quello che scrive è frutto diretto delle sue esperienze.

Manuale pratico di sopravvivenza. Scienza e tecnica del survival