Survival

Survival tra i Monti  Sibillini.

La Sibillini Survival School è nata nel 2002 in Umbria.

La scuola ha come tema l’arte di adattarsi all’ambiente ed imparare a cavarsela riferito alla zona dell’appennino umbro-marchigiano e Valnerina.

Di seguito alcuni programmi di esempio, ma gli stessi possono essere personalizzati a seconda dei casi e della tipologia di partecipanti:

Rifugio con teli

Sibillini Survival Basic Open (Tecniche survival 1° livello)
Durata: 2-3 giorni

Tipologia: full immersion

Cosa facciamo: applicazione delle tecniche di survival in ambiente tipico dell’appennino umbro-marchigiano.

Accensione fuoco

Programma:

si inizia il sabato mattina, e si termina domenica pomeriggio, abbigliamento ed equipaggiamento in montagna, zaino di emergenza, kit di sopravvivenza, uso degli strumenti da taglio, i nodi per i rifugi, approntamento di un rifugio di emergenza “lo shelter”, corretto utilizzo della gestione del fuoco , la cucina trappeurs, metodo di fitrazione e potabilizzazione dell’acqua, tiro con attrezzi primitivi, segnalazioni di emergenza per aeromobili. Il rientro è previsto per le ore 16:30 circa del 2° giorno.

Cucina Trappeurs

Sibillini  Survival Intermedio (Tecniche di Survival 2° livello)
Durata: 2-3 giorni

Il corso è riservato per chi ha già partecipato al corso base.
Programma di massima : inizio venerdì pomeriggio, termina domenica pomeriggio, studiamo l’ abbigliamento ed equipaggiamento più adatto in montagna, impariamo a riconoscere le piante commestibili e officinali, il significato di orientamento naturale, costruiamo qualche rifugio con materiale naturale, corretto utilizzo della gestione del fuoco primitivo, cucina trappeurs, come realizzavano i nostri antenati alcuni attrezzi primitivi.

Sibillini  Survival Avanzato (Tecniche di Survival 3° livello)

Durata: 2-3 giorni
Cosa facciamo: applicazione delle tecniche di survival in ambiente montano.
Chi può farlo:  è riservato per chi ha già partecipato al corso intermedio.
Programma: inizio venerdì pomeriggio, termina domenica pomeriggio, simulazione wrost case.

DIRETTORE DI CORSI
Fasulo Giuseppe è una Guida Escursionistica Professionista dal 1994 praticante tecniche di survival dal 1996 e Istruttore-Master in Bushcraft e Survival C.S.E.N.

Dal 2010 svolge attivita’ di formazione e pratiche outdoor dal 2002.

Per chi vuole diventare un tecnico:

Operatori di Survival CSEN
Può diventare operatore di survival, dopo aver svolto un esame, ed aver frequentato i corsi base, intermedio,avanzato.

Istruttore di Survival CSEN
Può diventare istruttore di survival, dopo aver superato un esame, avere la qualifica di operatore ed aver svolto almeno 6 moduli formativi.

Patch istruttore survival

Le qualifiche suddette prevedono il rilascio di un diploma nazionale emesso dallo CSEN (Ente Nazionale di Promozione Sportiva) valido per svolgere le attività di operatore e istruttore.

Diploma Nazionale

Il Settore di riferimento dello CSEN è il Settore Orientamento-Survival CSEN.

Centro Sport eco-compatibili Umbria – Norcia