Softair

Partite di softair in Umbria nella selvaggia Valnerina tra i Monti Sibillini.

“Noi giochiamo alla guerra, altri fanno la guerra come se fosse un gioco”

Questa è la nostra filosofia, giocare per divertirsi, la guerra non ha mai realmente vinti o vincitori, siamo contro ogni forma di fanatismo militare o paramilitare.

Durante la storia umana purtroppo le guerre ci sono sempre state, fin dai tempi antichi (vedasi lo scontro tra i Neanderthal e l’Homo Sapiens), per accaparrarsi le risorse, territori ed in certe situazioni possiamo dire che bisognava lottare per sopravvivere.

foto squadra di softair
Foto squadra

Con il soft-air noi proponiamo in forma ludica, lo scontro tra vari gruppi di partecipanti in ambiente boschivo, in cui viene utilizzata molto la tattica e strategia.

Ma che cosa è il soft-air in chiave moderna:

L’attività  può  essere  paragonata  ad  un  gioco  di ruolo che simula, tramite attrezzature apposite, azioni tattiche e strategiche di combattimento in  ambienti  urbani  e/o boschivi tra fazioni opposte che devono conquistare obiettivi prefissati realizzando il maggior punteggio possibile.

Il  gioco è assolutamente innocuo e non violento  (è vietato qualunque contatto fisico con l’avversario).

equipaggiamento softair
Equipaggiamento

I giochi possono  avere  scopi  diversi: si  va  dal  conquistare  la  bandiera  altrui, ad  effettuare vere e proprie pattuglie di ricognizione per raggiungere obiettivi  di  diversa  natura  (bandiere, testimoni, materiali, ecc.)  naturalmente  “neutralizzando”  gli  avversari  con  le apposite  armi  ed eliminandoli cosi dal gioco.

Elemento  fondamentale del Softair è l’autodichiarazione  del  giocatore colpito, il quale quando sente il colpo su di sé ,  deve  ritirarsi  volontariamente  dal  gioco.

azione
Azione di gioco

Le armi-giocattolo (dette ASG: Air Soft Gun) sono  delle riproduzioni  molto  fedeli  e  ben  fatte  di  armi  vere  da  combattimento, in  grado di sparare proiettili sferici forgiati con materiale ceramico-plastico ecocompatibile.

Il Soft-Air nasce  in  Giappone  negli  anni  ’80   e  conquista  un   pò  tutto il mondo all’inizio  degli  anni ’90.

In   Italia  iniziano   a  sorgere  i  primi Club,   formati  solitamente  da  non   più   di  una  decina  di  persone.

Le  prime  repliche di armi importate  sono soprattutto   pistole   a   molla    ed   a    gas   a  cui  seguono  i  primi modelli di ibridi (gas + molla) come il Walther MPL.

Il  primo  fucile   ad   essere   commercializzato   fu  il FAMAS   della   Legione   Straniera   ed  è   probabilmente   la   replica   tutt’oggi   più venduta.

In   rapida   successione   iniziano   ad   essere   importati    sempre     più    modelli   rendendo   il  SoftAir   sempre più popolare.

azione
Azione di gioco

 

E’ in  questi   anni  che  il  Softair  muove  i  primi  passi  verso  il riconoscimento da parte degli organi sportivi nazionali.

Ricordiamo che  è  solo un gioco sportivo, e questa dovrebbe essere  la massima  espressione  dei  modi  di combattere nell’era moderna, in una civiltà progredita, ossia giocando e divertendosi.

gioco squadra softair
Gioco di squadra

Proponiamo i seguenti programmi:

Durata gioco 2 ore
mattina o pomeriggio attività di soft-air, durata 2 ore circa, guerra simulata boschiva, con varie missioni, briefing e addestramento si dividono i giocatori in squadre, bisogna raggiungere gli obiettivi stabiliti nella missione.
Durata gioco 3 ore
mattina o pomeriggio attività di soft-air, durata 3 ore circa, guerra simulata boschiva, con varie missioni, briefing e addestramento si dividono i giocatori in squadre, bisogna raggiungere gli obiettivi stabiliti nella missione.
Durata gioco 4 ore
mattina o pomeriggio attività di soft-air, guerra simulata boschiva, con varie missioni, briefing e addestramento si dividono i giocatori in squadre, bisogna raggiungere gli obiettivi stabiliti nella missione.
Per programmi e durate del gioco personalizzate, esempio per formazione aziendale, addio al celibato, feste di compleanno, feste di laurea, potete contattarci per e-mail.