Zaino di emergenza BOB

ZAINO DI EMERGENZA (BUG OUT BAG)

Ogni praticante di survival o di attività outdoor, dovrebbe tenere a portata di mano il suo Bug Out Bag, di cosa si tratta: è uno zaino per le emergenze che ci da la possibilità di rimanere in autonomia per almeno 72 ore fino a quando la situazione di emergenza (calamità naturali come terremoti, alluvioni, eventi catastrofici provocati dall’uomo) non si è stabilizzata e arrivano i soccorsi, potete tenerlo in ufficio, auto, casa, in un posto facilmente raggiungibile.

Materiale consigliato da mettere nello zaino:

Mini radio AM / FM (meglio se a dinamo o energia solare) se con batterie toglietele per utilizzarle quando servono.
Torcia (meglio se a dinamo o energia solare) o light stick, una torcia frontale per avere le mani libere.
Almeno 4 litri di acqua potabile.
Razioni alimentari (biscotti, cioccolata, frutta secca) cibo energetico.
Documenti personali e sanitari (gruppo sanguigno, antitetanica…).
Carta igienica.
Giubbotto catarifrangente arancione.
Fumogeno arancione diurno e fumogeno da segnalazione notturna.
Torcia antivento.
Una scatola di fiammiferi da cucina o acciarino firesteel (esercitatevi ad usarlo).
Coperta termica.
Fischietto di emergenza.
Maschera monouso.
Kit di primo soccorso.
Coltello da campo lama almeno 10 cm.
Medicinali personali.
Compresse per potabilizzare l’acqua.
Kit igiene personale.
20 metri di corda va bene anche il paracord (non utilizzatelo per arrampicata o discese).
Abbigliamento escursionistico: pantaloni, pile, scarponcini, giacca a vento e antipioggia, ricambio intimo completo e comunque adatto alla stagione.
Sacco a pelo adatto alla stagione (evitare di avere un sacco a pelo estivo quando ne avete bisogno in inverno).
Caschetto va bene anche quello di arrampicata (potrebbero cadervi delle macerie in testa).
Ascia piccola (potreste aver bisogno di buttare giù una porta, tagliare della legna, costruire un rifugio).
Guanti da lavoro spessi (le nostre mani non sono abituate a lavori pesanti).

Potete personalizzare il vostro zaino in base alle esigenze, ma di fatto lo zaino è concepito per avere un minimo di autonomia iniziale.

Lo zaino va ricontrollato periodicamente.