Archivi tag: radice

Carota selvatica

In queste foto si può notare la carota selvatica (Daucus carota) che troviamo ai piedi dei Monti Sibillini.

La troviamo spesso tra i campi incolti.

infiorescenze che si chiudono dopo la fecondazione della carota selvatica

La parte edibile è la radice, solitamente si raccoglie in autunno.

carota selvatica con il fiore centrale rosso scuro per attirare gli insetti

Le proprietà della carota sono: vitaminiche, rimineralizzanti, stimolano l’apparato immunitario, diuretiche.

Genziana liquore

Come tutti gli anni o quasi, in questo periodo autunnale, mi dedico a fare un pò di liquori con piante bushcraft, vediamo come fare il liquore di genziana.

Radici di genziana

Il liquore di genziana è un amaro digestivo (per me il migliore, risolve ogni situazione!) .  

Si utilizza la radice della pianta, che deve essere preparata. Se disponete di radici grezze, bisogna lavarla bene tagliarla a striscioline e fatta seccare in un posto buio. Una volta pronta potete usarla per farne il liquore. 

Ingredienti:

150g di genziana essiccata
1/2 l  di alcool per liquori
1\2l di acqua
2l di vino bianco
600g di zucchero

Mettere a macerare la genziana nel vino per 30gg. Passati i 30 gg filtrate .

Preparato ora uno sciroppo di acqua e zucchero e lasciatelo freddare benissimo.

Una volta freddo, aggiungerlo al vino aromatizzato e  aggiungete anche l’alcool.

Mescolate bene e imbottigliate. Potete berla dopo 2 mesi dall’imbottigliamento, avrete un amaro digestivo veramente eccezionale.

Bottiglie genziana

Dove prendere le radici di genziana, essendo una pianta protetta è vietato raccoglierla, pertanto vi consiglio dove poterla acquitare, ecco il link: RADICE DI GENZIANA