Archivi tag: fuoco

il fuoco per attrito sistema arco-trapano

Un sistema molto antico per accendere il fuoco è il sistema con trapano ad arco, il fuoco si accende per attrito tra due legni, facendo girare velocemente un piolo (trapano) su una base di legno.

Questo sistema di accensione a circa 20.000 probabilmente diffuso nelle zone con clima più freddo come il Canada.

Si utilizza un ramo piegato il nostro archetto e tramite una corda che si passa intorno al trapano facendolo ruotare.

Particolare archetto.

Ad un estremità del trapano, viene messa una pietra, osso, legno con incavo per esercitare pressione sul trapano e non ferirsi la mano.

Prima di far ruotare il trapano, si fa un intaglio nel legno a V in modo che la polvere carbonizzata prodotta dall’attrito, cada su un supporto (foglia, pezzo di corteccia…) questa polvere depositandosi forma poi un nucleo di brace, che porteremo verso il nostro nido (formato da materiale vegetale asciutto) già preventivamente preparato.

Fase di rotazione del trapano sulla base.

Questa è una delle tecniche che insegnamo ai nostri corsi di bushcraft.

Nido esca

Un ottima esca secondaria è il nido di volatili, diciamo che è già pronta ! basta inserire all’interno l’esca primaria: fomes, stiancia, vitalba…

Abbastanza secca e asciutta permette di accendere il fuoco più facilmente e con più efficacia.

Per maggiori approfondimenti su questa esca potete iscrivervi al seguente FORUM.

Light My Fire

Abbiamo provato molti acciarini di varie marche e fattezze per accendere il fuoco, in varie situazioni ed a basse temperature -25 sotto zero, uno dei migliori è stato quello svedese della ditta Light My Fire.

Light My Fire Acciarino FireSteel Army per 12.000 accensioni, Arancione (orange), taglia unica
Questo modello permette di fare 12.000 accensioni, ed è in dotazione presso l’esercito svedese, dotato anche di fischietto in caso di emergenza.

Questo modello invece è identico al primo, ma permette di fare 3.000 accensioni.
Light My Fire Kit accendi fuoco Scout, Verde (grün), M