Terra Invicta

Il progetto della fondazione “Con i Bambini” pone al centro i bisogni dei bambini e dei giovani delle zone terremotate, partendo dall’idea che dal trauma del terremoto può scaturire qualcosa di positivo che spinge ad una rinascita del territorio e ad un rafforzamento del senso di appartenenza.
Benché sia trascorso più di un anno dagli eventi sismici e la fase della emergenza si sia ormai stabilizzata intendiamo proporre ed incentivare quanto prima attività ed esperienze nuove a favore dei giovani che
possano coinvolgerli e motivarli al fine di sollecitare nuovi interessi, combattere lo spopolamento territoriale e la dispersione scolastica raggiungendo quanto più capillarmente possibile i ragazzi sul territorio per poter agevolare la frequenza e la partecipazione ai vari percorsi proposti e individuati insieme a loro stessi. Per questo si vogliono mettere in campo azioni che creino opportunità di crescita rispetto a competenze e abilità dei bambini e dei ragazzi, che coinvolgano e abbiano ricadute positive sulla comunità intera.
Il progetto è il frutto di un percorso condiviso da una rete composta da una cooperativa capofila, le
associazioni, gli istituti scolastici e università che riconoscono nell’educazione dei giovani la chiave
per innescare un processo di sviluppo e coesione nelle zone terremotate della Valnerina e intendono
sperimentare nuovi percorsi, valorizzando le buone pratiche esistenti e agendo sulla resilienza della
comunità.
(stralcio del progetto)

 

I commenti sono chiusi