Orienteering guida

Orienteering, elementi di orientamento e topografia per escursioni, alpinismo, trekking, survival, soft air e corsa d’orientamento.

Questo manuale ormai utilizzato da molti escursionisti e amanti dell’outdoor, vi insegna ad orientarvi con gli strumenti di navigazione, partendo dalle basi fino ad approfondire la materia.

Il link consigliato per l’acquisto:
Orienteering, elementi di orientamento e topografia per escursioni

Orientarsi con il muschio

Oggi voglio mostrarvi come il muschio di un albero in questo caso un pino, ci possa indicare il Nord.

Ho messo alla base del tronco una bussola da orientamento per mostrare la strabiliante coincidenza tra il nord magnetico della bussola e quello indicato dalla pianta.

muschio a Nord

Questa indicazione non è sempre valida, dipende da determinate condizioni ambientali, ma possiamo prenderla per buona nella maggioranza dei casi.

Gara SIBILLINI ORIENTAMENTO-Survival

La Sibillini Adventure organizza per il 5 settembre 2020 una gara di orienteering-survival tra i Monti Sibillini.

La gara è open amatoriale e non competitiva, tutti possono partecipare neofiti, esperti, simpatizzanti…

Un momento ideale per mettersi alla prova e sperimentare le proprie attitudini, in una giornata conviviale tra appassionati dell’outdoor.

Vi aspettiamo per passare una giornata diversa all’insegna del Bushcraft e Survival.

Per approfondimenti cliccare su link sottostante:

Storie di falchi-zen

IL CORAGGIO DI TAGLIARE I RAMI

“Un grande re ricevette in omaggio due pulcini di falco e si affrettò a consegnarli al maestro di falconeria perché li addestrasse. Dopo qualche mese, il maestro comunicò al re che uno dei due falchi era perfettamente addestrato.
«E l’altro?» chiese il re.
«Mi dispiace, sire, ma l’altro falco si comporta stranamente; forse è stato colpito da una malattia rara, che non siamo in grado di curare. Nessuno riesce a smuoverlo dal ramo dell’albero su cui è stato posato il primo giorno. Un inserviente deve arrampicarsi ogni giorno per portargli il cibo».
Il re convocò veterinari e guaritori ed esperti di ogni tipo, ma nessuno riuscì a far volare il falco. Incaricò del compito i membri della corte, i generali, i consiglieri più saggi, ma nessuno poté schiodare il falco dal suo ramo. Dalla finestra del suo appartamento, il monarca poteva vedere il falco immobile sull’albero, giorno e notte. Un giorno fece proclamare un editto in cui chiedeva ai suoi sudditi un aiuto per il problema. Il mattino seguente, il re spalanco’ la finestra e, con grande stupore, vide il falco che volava superbamente tra gli alberi del giardino.
«Portatemi l’autore di questo miracolo» ordinò. Poco dopo gli presentarono un giovane contadino.
«Tu hai fatto volare il falco? Come hai fatto? Sei un mago, per caso?» gli chiese il re. Intimidito e felice, il giovane spiegò:
«Non è stato difficile, maestà… Io ho semplicemente tagliato il ramo. Il falco si è reso conto di avere le ali ed ha incominciato a volare!»
Talvolta Dio permette a qualcuno di tagliare il ramo delle nostre false sicurezze a cui siamo tenacemente attaccati, affinché ci rendiamo conto di avere le “ali” per volare alto e fare della nostra vita un capolavoro.

(Storie Zen)

Orienteering MANUALE

Il manuale di orienteering di Enrico Maddalena è un classico che non può mancare nella libreria di un appassionato dell’outdoor, escursionismo, survival.

Il libro è fatto molto bene, partendo dalle tecniche più semplici fino a quelle più approfondite, quindi è possibile utilizzarlo da neofiti o per chi è già esperto.

Per acquistare il libro consigliamo il seguente LINK

Centro Sport eco-compatibili Umbria – Norcia