Abbigliamento-equipaggiamento invernale 2 giorni

In un escursione di due giorni in ambiente invernale è consigliabile portare:

Cappello invernale (meglio se copre anche le orecchie).
Guanti invernali impermeabili alla neve (ottime le moffole esempio in lana cotta).
Canottiera termica.
Pile di un certo spessore (adatto per l’inverno) + un pile di riserva.
Giubbotto invernale traspirante e impermeabile alla neve.
Occhiali da sole e crema solare.
Pantaloni invernali comodi possibilmente impermeabili alla neve e traspiranti.
Zaino su cui mettere una borraccia da 1 o 2 litri di acqua o tè, cioccolata, alimenti per due giorni.
Un ricambio intimo completo.
Scarponi da trekking meglio tipologia Sorel da neve, con calzettoni invernali termici (un paio di ricambio).
Ghette (consigliato) per evitare che la neve vada nei scarponi.
Racchette da neve (per spostarsi sulla neve ove necessario).
Sacco a pelo invernale (da -10-15-25 sottozero) evitare sacchi a pelo estivi o confort a 0 gradi, copri sacco a pelo impermeabile.
Materassino per isolarsi dalla neve.
Cellulare con batterie cariche (meglio se spento durante l’escursione, il freddo scarica la batteria).
Torcia frontale con batteria carica.
Telo termico (consigliato).
Fischietto (consigliato).
Medicinali personali (consigliato).

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Giuseppe Fasulo

Esperto in tecniche di survival e bushcraft dal 1996, dal 1994 svolge attività di guida escursionistica professionista, dal 2010 referente nazionale del Settore Survival CSEN, dal 2018 svolge attività di formatore professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.