Bushcraft i saperi per vivere nel bosco


Laboratorio sulle tecniche di Bushcraft per gli Istituti Scolastici


Chi può farlo
: scuole medie e superiori.

Cosa facciamo: primo giorno arrivo partecipanti a Norcia, comunicazione mediche di eventuali allergie e/o problemi alimentari, trasferimento nella zona del corso, inizio attività alle ore 15:00 allestimento del campo base, ore 20:00 cena, continua attività, secondo giorno ore 7:00 sveglia, colazione e toilette, ore 08:30 inizio attività, ore 12:30 pausa pranzo, le attività continueranno sino all’orario del pasto serale stile trappeurs (ogni partecipante dovrà provvedere alla preparazione degli alimenti).

Pernottamento con i rifugi autocostruiti, terzo giorno ore 07:00 sveglia, smontaggio campo e colazione, ore 12:30 pausa pranzo, ore 16:30 fine attività.

Programma attività: potabilizzazione dell’acqua, costruzione rifugi naturali, tecniche di accensione del fuoco, riconoscimento piante commestibili, orientamento, escursionismo, kit di sopravvivenza, tiro con arco, costruzione di un ponte tibetano, nodi, primo soccorso.

Dove: campo base sui Monti Sibillini a circa 1300 metri di quota.

Quando: da aprile a giugno, durata 3 giorni.

Esperienza: la pratica del bushcraft, permette di sviluppare una mentalità positiva per affrontare l’ambiente outdoor, fiducia in se stessi, appartenenza al gruppo e sviluppo della cooperazione, coordinamento motorio e concentrazione, capacità di adattamento, imparare tecniche che potranno essere utili al momento opportuno nel corso della vita, conoscenza e rispetto della natura, soluzione pratica dei problemi, scoperta delle proprie capacità e limiti.

 

Corso survival sportivo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.